(PREMERE F5 PER AGGIORNARE)

La partita viene trasmessa in diretta Radiofonica da Radio Antenna Febea.

Basta premere Play sul player Tune in dell’emittente reggina.

FINISCE 1-1 (leggi qui il commento)

5′- minuti di recupero: preme il Potenza con dei tiri da lontano.

87 ‘ Cevoli si copre: fuori Sandomenico, dentro Petermann.

86′ – Reggina ad un passo dal vantaggio: spettacolare assist di Tulissi per Franchini, coordinazione perfetta. strepitoso Ioime.

83′ GOL REGGINA – Bellissimo calcio di punizione di Sandomenico, Ioime prenda la palla in fondo al sacco.

75′  Tocco di Emerson per Ioime. Per l’arbitro è calcio di punizione a due in area per retropassaggio volontario, calcia Tulissi: tiro violento, deviazione di un difensore decisiva-

67′ – Rosso diretto a Navas: brutto fallo a centrocampo e Reggna in dieci

65’ Sandomenico e Tulissi rilevano Ungaro e Marino

50 ‘ La Reggina, con Emmausso in campo al posto di Tassi, prova a tenere il pallone In campo anche Tulissi al posto di Salandria.

Partito il secondo tempo

Fine primo tempo

 

45′  – 1 minuto di recupero

40′ Il Potenza gioca sul velluto, padrone del campo

32′ Rigore: gol di Franca.

30′ Rigore per il Potenza: calcio di punizione battuto da Strambelli, l’arbitro vede un tocco di mani di Franchini in barriera.

20′ Break di Zibert, conclusione centrale.  Primo tentativo della Reggina.

18′ – Ci prova Genchi, alto.  Il Potenza preme.

16′  Lancio di Emerson, Solini salva su Franca che inizialmente lo aveva saltato in area di rigore.

15′ Match equilibrato, poche emozioni

10′ La Reggina non ha ancora conquistato un punto lontano dalle mura amiche, sebbene buona parte delle gare le abbia giocate in campo neutro tra quelle in casa.

5′ a ritmi alti, zero emozioni.

Partiti!

Potenza-Reggina, le formazioni ufficiali

POTENZA (4-3-3): Ioime; Coccia, De Somma, Emerson, Giron; Dettori, Coppola, Strambelli; Guaita, Franca, Genchi. All. Raffaele
REGGINA (4-5-1): Confente; Kirwan, Conson, Solini, Mastrippolito; Franchini, Salandria, Zibert, Marino, Ungaro; Tass

Potenza-Reggina: Cevoli sceglie la continuità

Roberto Cevoli ha scelto una formazione sulla falsariga di quella che ha battuto il Siracusa. C’è Franchini dal primo minuto. Clicca qui per leggere le sue scelte

Potenza-Reggina: gli amaranto arrivano al Viviani

Potenza – Reggina: le premesse

Fischio alle ore 20.30.  La Reggina torna in campo di mercoledì sera, dopo aver giocato l’ultima partita di campionato soltanto lunedì.  Conseguenze di un calendario fittissimo per via delle tante giornate da recuperare in infrasettimanale a causa di un campionato partito in ritardo e della necessità di trovare uno stadio con il Granillo indisponibile.

Sulla strada degli amaranto c’è un cliente difficilissimo che si chiama Potenza.  I lucani sono neopromossi, ma hanno allestito una squadra destinata a giocarsi non le primissime posizioni, ma quelle immediatamente successive. Tra i due club budget sensibilmente diversi che si ripercuotono sull’età media delle due formazioni: giovanissima la Reggina, imbottita d’esperienza quella dei padroni di casa.

Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria a Rende:  i lucani hanno espugnato a domicilio il terreno dei biancorossi che, invece, è stato il terreno casalingo per la Reggina (orfana del Granillo) e capace di battere il Siracusa con un gol di Franchini

Potenza – Reggina, dove vederla

La sfida, come di consueto, è disponibile su Eleven Sport.  Clicca qui per accedere alla pagina dove l’evento è disponibile in pay per view streaming.