Per Roberto Cevoli un pareggio che vale una vittoria.  E’ un’analisi lucida quella del tecnico: “Nel primo tempo abbiamo sbagliato molto perché volevamo dare continuità alla vittoria contro il Siracusa. Affrontavamo un avversario con giocatori importanti e inizialmente si è fatto fatica.

Abbiamo subito gol da un rigore scaturito da una punizione, a mio parere, inventata. Devo comunque fare i complimenti alla squadra, perché ha avuto una reazione da formazione matura e gruppo solido.  Sono molto soddisfatto del pareggio per come si era messa la partita. Dopo la sconfitta contro il Monopoli ho detto che le sconfitte ci fanno capire quali devono essere gli atteggiamenti giusti. Meglio in dieci? Per come sono andate le cose è verissimo, anche perchè abbiamo avuto due occasioni per fare il 2-1, sebbene alla fine ci sia stata anche la possibilità di subire gol”.