E’ solo giovedì, ma è come se fosse una settimana di campionato e pertanto la settimana ha già raggiunto un livello temporale sufficiente per pensare all’undici da mandare in campo domenica.

C’è la sfida con la Vibonese e gli amaranto hanno un triplice compito:  vincere una gara che conta, dare minutaggio a chi ne ha di meno e soprattutto migliorare gli automatismi che il tecnico vuole dai suoi.

La Reggina, ad oggi, si schiererebbe con il 4-3-3.  In porta davanti a Confente ci si aspetta una linea difensiva con Kirwan a destra,  Zivkov a sinistra con centrali Conson e Redolfi.

A centrocampo probabile impiego di Salandria e Bonetto con possibile staffetta Peterman-Marino. Davanti alla difesa, con l’uscita dell’ex Sicula Leonzio, passerebbe Salandria. E

E davanti?  SI aspetta Maritato al centro dell’attacco, Tulissi a sinistra e ballottagglio Ungaro-Emmausso sulla destra