In merito ad alcune notizie apparse sugli organi di stampa, il Rende Calcio precisa di aver ottenuto in data 12 luglio il rilascio della licenza nazionale e di essere regolarmente iscritto al campionato di Serie C 2018/19.

Questo lo scarno comunicato stampa con cui il Rende ha voluto mettere a tacere le speculazioni mediatiche sull’eventuale problema iscrizione.

Il problema, come per la Reggina, riguarda la possibile necessità di presentare una nuova fideiussione con nuovi termini.  La società scelta è sotto l’attenzione del Consiglio di Stato e soprattutto della Figc, che sta vagliando la documentazione.

Nessun problema dunque per il sodalizio del presidente Coscarella.