“Onorarare la maglia sarà il nostro credo fin dal primo giorno, i ragazzi hanno capito bene cosa gli hanno chiesto il direttore sportivo Taibi e il presidente Praticò. Lavoreremo anche su questi concetti. affinché capiscano cosa significa la maglia della Reggina addosso”.

E’ Roberto Cevoli il primo a parlare in casa amaranto dal ritiro di San Gregorio Magno e lo fa ponendo da subito l’accento su quello che sarà chiesto al gruppo, prima di qualsiasi obiettivo sul campo.   Il tecnico sammarinese è impaziente: “Abbiamo aspetto tanto per iniziare a lavorare e siamo contenti di poterlo fare adesso. Conosceremo questi ragazzi da vicino e capiremo bene le loro caratteristiche”.

“Inizieremo  – prosegue – a lavorare subito forte, spero che i ragazzi abbiano fatto qualcosa a casa altrimenti sarà dura per loro. Cercheremo di usare la palla il più possibile e prepararli bene sotto il profilo atletico”.