La Reggina non ha intenzione di aspettare nessuno in eterno.  Taibi avrebbe fatto il possibile e oltre per riavere Tommasso Cucchietti in questa stagione.

La situazione, però, è ferma ad un mese fa.   Il calciatore deve rinnovare con il Torino (scadenza contratto 2019), poi i granata dovranno capire se fare la squadra B e successivamente il diretto interessato dovrebbe capire se esistono le condizioni per giocare in Serie B.

Solo a quel punto gli amaranto avrebbero la precedenza su tutti.  Troppe condizioni, troppi rischi.

La Reggina vuole prendere il portiere adesso, lo sceglierà (anzi lo ha scelto) giù under.  Salvo sorprese sarà infatti Alessandro Confente (leggi qui i dettagli) a difendere i pali della squadra di Roberto Cevoli.

Cucchietti ha già sul tavolo l’offerta del Potenza neopromosso che, a differenza della Reggina, sembra più propenso ad aspettare.

Al Granillo, dunque, potrebbe tornarci solo da avversario.