Karel Zeman, ormai due stagioni fa, è stato il tecnico che ha portato la prima Reggina (dopo il cambio di denominazione) alla salvezza in Lega Pro. Un anno in cui non sono mancati i momenti esaltanti e gli sprazzi di bel gioco, ma neanche i pareri negativi sull’operato e a volte su altri aspetti relativi all’allenatore.


Nella stagione appena conclusa, subentrato a campionato in corso, aveva salvato il Santarcangelo prima di un ribaltone sub judice della classifica che ha portato la squadra a giocare i play out e perderli.
Secondo, però, quanto riporta calciocasteddu.it con fonte L’Unione Sarda sarebbe al centro di una questione che riguarda il Selargius, sua squadra nella stagione 2014-2015.

A quanto par quando il padre Zdenek allenava il Cagliari, la società rossoblu si sarebbe fatta carico di pagare i trentamila euro di ingaggio dell’allenatore.
Il Selargius, in seria difficoltà economica, non ha mai ricevuto questa cifra pagata all’allenatore e li rivendica dai sardi per potere iscrivere la squadra al campionato di Promozione.