La Reggina piazza un altro colpo in entrata. Lorusso, esterno d’attacco di proprietà del Parma, classe  1996 può essere considerato un giocatore amaranto.

Per dirsi conclusa l’operazione necessita delle firme che, salvo sorprese, arriveranno.

Il calciatore arriva in prestito dai ducali e farà parte della batteria degli under.

Nell’ultima stagione in Serie D ha realizzato 20 gol con il Trastevere.

Lorusso ha nel destro il piede preferito, ma preferisce partire da sinistra per rientrare.

Sul fronte opposto nell’ipotetico undici titolare agirebbe Sciamanna.

Per il centro dell’attacco sono stati sondati tre nomi:  Ripa del Catania destinato a lasciare gli etnei,  Baclet del Cosenza  e Montini in uscita dal Livorno.

Attualmente quello con le maggiori possibilità di vestirsi d’amaranto è quest’ultimo, già cercato da Martino un paio di stagioni fa prima della sua esplosione a Monopoli.

Fuori budget Saraniti, destinato ad andare a Catania se dovesse lasciare Lecce.

Ieri, invece, è stato definito l’arrivo del portiere Confente (leggi qui).