Christian Stuani, a Reggio, non ha certo lasciato un ricordo memorabile.  Solo una rete su rigore in Serie A e una bocciatura forse troppo frettolosa.

Appena superati i trentuno anni si è tolto la soddisfazione di realizzare nella Liga  venti reti.

Con il suo Girona è riuscito a sopravanzare nella classifica dei cannonieri spagnoli calciatori come Griezmann e Benzema.

Adesso la sua nuova avventura saranno i mondiali con l’Uruguay.