La Reggina è concentrata nell’ottenere i punti che le mancano per evitare i play out. L’obiettivo è alla portata e c’è il ragionevole dubbio che potrebbe essere sufficiente battere l’Akragas per mettere il punto esclamativo sul campionato.

Si dovrà vincere al Granillo, quasi stretato per gli amaranto in questa stagione in cui, tra l’altro, è mancato il sostegno del tifo organizzato.

Solo 19 punti ottenuti: 5 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte. A fare peggio ci sono solo Fondi (16), Paganese (15) e Akragas (9).

Cambia, invece, sensibilmente il rendimento esterno: 3 vittorie, 8 pareggi e sei sconfitte. 17 le lunghezze conquistate lontane dallo Stretto e un rendimento da decimo posto assoluto.

Nelle due gare mancanti al Granillo Maurizi e i suoi si augurano di migliorare il parziale che potrebbe consegnare alla storia questa come una delle peggiori stagioni calinghe amaranto.