In occasione della conferenza stampa pre-partita il tecnico Agenore Maurizi ha voluto porre l’accento sulla presunta ricostruzione errata di un dialogo acceso avvenuto tra il diretto interessato e Bianchimano nel corso di Reggina – Monopoli.

L’allenatore ha sottolineato che si è trattato di una discussione tra giocatore e allenatore in cui il giocatore chiedeva, dopo la doppia espulsione di La Camera e Bianchimano, se avesse dovuto o meno schierarsi diversamente in occasione delle palle ferme avversarie in fase difensiva.