La Reggina contro il Monopoli aveva l’opportunità probabilmente di cestinare i patemi d’animo relativi alla necessità di salvarsi dai play out.

Adesso gli amaranto rischiano seriamente di trovarsi invischiati. La classifica non preoccupa è perchè testimonia che si è in piena linea di galleggiamento, ma a far rumore sono le pessime prestazioni.

L’Akragas sembra ormai avere alzato bandiera bianca. Gli amaranto da ora in avanti dovranno considerare soltanto le ultime tre posizioni.
Le soluzioni sono due: portare a otto i punti di vantaggio sulla Fidelis Andria, oggi sono cinque ma c’è da considerare che i pugliesi rispetto a tutti gli altri hanno da giocare una gara in più avendo osservato il turno di riposo.

Ad oggi, dunque, gli amaranto hanno tre punti di vantaggio sul Racing Fondi (quattro considerando gli scontri diretti).