Dopo Giovanni Giuffrida  la Reggina ufficializzata l’altro acquisto per il mercato di gennaio.

Si chiama Gennaro Armeno ed il primo contatto tra le parti risale addirittura al 6 luglio. La Reggina lo aveva scelto per sostituire Toti Porcino che, alla fine, era rimasto a Reggio Calabria.

Adesso che il mancino reggino  è fuori dai programmi a causa del contratto in scadenza, Gennaro Armeno è l’uomo chiamato a non farlo rimpiangere.

Napoletano di Pozzuoli, classe 1994.  E’ un esterno sinistro con capacità di giocare sia da difensore che da fluidificante nel 5-3-2.

I primi passi da professionista li ha mossi proprio nell’Ischia allenato da Maurizi e diretto da Salvatore Basile. Giovanissimo si è guadagnato le attenzioni del Novara che lo ha acquistato senza mai dargli troppa fiducia.

Nella scorsa stagione è stato scelto da un Matera ricco di grandi nomi e che puntava dritto al salto di categoria.

Dopo sei mesi in cui non ha mai visto il campo in Piemonte arriva a Reggio con la consapevolezza di giocarsi molto in un’annata cruciale per la sua carriera.

Ecco la scheda tratta da tuttocalciatori.net:

 

Vedi le schede altri nuovi acquisti:
Giovanni Giuffrida

Gennaro Armeno