Nato a Reggio Calabria, tifoso amaranto, cresciuto al S.Agata e arrivato persino a decidere un paio di derby.

Difficile chiedere di più a qualcuno nato con un solo colore nel cuore, ma il mancato rinnovo e il fatto che la società lo abbia messo alla porta lo ha reso un po’ inviso ad una parte della tifoseria.

Porcino, però, per il centoquattresimo anniversario della Reggina dedica un post eloquente su quale sia ancora la sua fede ed il suo amore amaranto.

“11 gennaio 1914-2018, la storia non si dimentica” si legge nella sua storia Instagram, con tanto di cuore finale.