I più attenti ricorderanno quando  il Sassuolo schierava un tridente totalmente calabrese composto da Berardi, Matri e Missiroli (a volte spostato da centrocampo).

Ne sono rimasti solo due, ma i neroverdi potrebbero tornare ad avere una corsia preferenziale con la regione.

Stavolta, però. si parla di affari.

Gli emiliani avrebbero messo gli occhi su due calciatori che militano in Catanzaro e Reggina.

Uno è un esterno classe 1999 che gioca tra le fila dei giallorossi ,Marco Imperiale, che soprattutto nella scorsa stagione ha fatto vedere buone potenzialità.

L’altro è un centravanti classe ’96 e gioca nella Reggina: Ansdrea Bianchimano.

Per il momento è presto per parlare di trattative vere, ma presto potrebbero diventarlo.