A Parma aveva ricomposto con Fabio Ceravolo una coppia che faceva tornare entrambi ai tempi delle giovanili della Reggina.

Un percorso in amaranto partito da giovanissimi e culminato persino in Serie A.

Dopo gli anni al Trapani sembrava potesse essere un giocatore importante per gli emiliani, ma fino al momento non ha trovato lo spazio che si aspettava.

Diverse voci di mercato lo voglio lontano da Parma e secondo le indiscrezioni sarebbe la Salernitana la squadra pronta ad accapparrarselo.

Non mancano, però, altre possibili destinazione tra i cadetti.

Alla soglia dei trent’anni, Nino Barillà, gode di diversi estimatori in B.