Sono tanti i calciatori della passata stagione che avrebbero voluto prolungare la loro esperienza a Reggio. Tra questi c’è probabilmente il difensore centrale Giorgio Gianola.

Il nuovo corso, targato Basile e Maurizi, pur apprezzandone le qualità e il rendimento avuto nella stagione 2015-2016, ha preferito fare altre scelte.

Lo scorso 24 luglio il direttore generale Salvatore Basile (leggi qui)  lo aveva inserito tra coloro i quali non rientravano nelle idee di calcio della nuova direzione e conduzione tecnica.

Per il calciatore, rimasto legato alla città. potrebbe esserci desiderio di fare una prestazione importante e magari di portare a casa un risultato che possa inaugurare il nuovo corso amaranto.