Nunzio Zavettieri è reggino e prima di diventare allenatore, è stato un buon calciatore, ma anche giocatore ed allenatore di calcio a 5. Conosce benissimo il collega rivale della prossima sfida al Granillo Agenore Maurizi per averlo affrontato più volte all’interno dei parquet della massima serie ed insieme hanno anche condiviso il percorso in occasione dell’ultimo corso di allenatori Uefa Pro a Coverciano.

Sabato pomeriggio si troveranno l’uno contro l’altro per un match assai delicato e che si presenta come uno scontro diretto in virtù degli obiettivi da raggiungere dalle due squadre. La sconfitta degli amaranto a Lecce e la concomitante vittoria dei pugliesi contro il Monopoli ha consentito al Bisceglie di superare la Reggina in classifica occupando l’ottavo posto e quindi dentro i play off.

Lo stesso Zavettieri in presentazione della sfida ha dichiarato: “Il prossimo match è uno scontro diretto, difficile in un campo difficile”.