“Il calcio dei primi quaranta minuti è quello che voglio io. Mai buttare la palla, buon pressing. Quella è la strada giusta. Mi interessa poco del risultato, vorrei che la squadra avesse sempre questo atteggiamento”.
Sono queste le parole con cui Agenore Maurizi commenta il punto ottenuto dalla sua Reggina a Monopoli.

“Sono d’accordo che – rivela il tecnico – le ultime tre prestazioni non sono state all’altezza, oggi invece sono soddisfatto della partita”.
E sull’esclusione di Mezavilla: “Ha avuto qualche problema fisico, è un giocatore importante ma abbiamo anche una rosa ampia. E oggi è stato giusto così”.