Grande rispetto manifestato dal tecnico del Monopoli Tangorra verso la Reggina. L’allenatore dei pugliesi ha parlato del campionato, dei recuperi della sua squadra, del possibile undici e ovviamente dell’avversario, questo il passaggio riguardante gli amaranto:

“Quella con la Reggina potrà essere una partita difficile se l’affrontiamo con l’atteggiamento sbagliato. La cosa certa è che in questo campionato nessuna partita può essere sottovalutata, la Reggina è composta da giocatori molto giovani ma che stanno facendo bene, quindi va affrontata facendo al meglio tutto quello che si è preparato in settimana.

Bianchimano è un giocatore che ho cercato in sede di mercato ma ha preferito rimanere alla Reggina, lo seguivo dallo scorso anno. Ma la Reggina non è solo Bianchimano, ci sono giocatori bravissimi come Porcino, De Francesco, Sciamanna (sarà assente per infortunio), per questo ho ancora qualche dubbio in difese su un marcatore alto oppure veloce”.