Una sola volta in questa stagione tutti i tre insieme in campo. Il trio d’attacco si potrebbe rivedere in occasione della gara che la Reggina giocherà sabato pomeriggio contro l’Andria. Bianchiamano, Tulissi e Sciamanna, reduci da infortuni diversi, con i primi due assenti da parecchio tempo.

Per l’attaccante ex Milan, addirittura una sola apparizione nel corso di questa stagione nella sfida che forse per atteggiamento di squadra, qualità di gioco, determinazione, compattezza e risultato è stata la migliore in assoluto, quella con il Catanzaro.

E tutto lascia pensare che non sia in effetti casuale, tenuto conto che dopo quel match, in virtù dell’assenza proprio di Bianchimano, la squadra abbia messo in evidenza prestazioni a singhiozzo, fino alle prove totalmente negative contro Cosenza e Trapani.

Dopo ogni infortunio le valutazioni sono sempre profonde riguardo l’utilizzo dei calciatori, soprattutto se si tratta di problematiche muscolari, per questo motivo non può essere data per certa la presenza di tutti e tre i giocatori sin dal primo minuto, pur essendo questa la speranza di mister Maurizi.

M.F.