Prima uscita ufficiale de calciatore del Bassano per Stefano Botta che, alla scadenza del contratto, con la Reggina si è accasato con i veneti.

“Conosco bene   – ha detto ai microfoni di Bassano Sport – queste zone visti gli anni trascorsi al Vicenza, negli ultimi anni ho seguito il Bassano, è una società seria e organizzata, nell’ambiente tra gli addetti ai lavori è riconosciuta come una realtà importante e in tanti vorrebbero venire qui. I risultati si vedono sul campo e la squadra negli ultimi anni ha sempre centrato i playoff”.

E po spazio anche a qualche parola sulla sua esperienza in amaranto: ‘“Alla Reggina sono stato bene, la squadra era giovane, era un’esperienza che volevo fare”.