Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Dionigi: ‘Reggina, un giorno tornerò. Domani forse un pareggio…’

Calcio – Dionigi: ‘Reggina, un giorno tornerò. Domani forse un pareggio…’

Taranto-Reggina e subito ti viene in mente lui, Davide Dionigi. Indimenticato giocatore amaranto, tanti gol, moltissimi decisivi con la Reggina, un percorso meno fortunato come allenatore. Giunto a Reggio Calabria, da tecnico, dopo le grandi esperienza, invece, vissute a Taranto, con una società in costanti difficoltà economiche ed una squadra che continuava nonostante tutto a vincere. Lo ha sentito il collega di Gazzetta del Sud Natalino Licordari alla vigilia dell’incontro tra le sue ex squadre: “Molte cose non andarono per il verso giusto. L’avventura si chiuse prima e la Reggina si orientò verso Pillon. Ma il mio rapporto con la società e con la gente è sempre rimasto ottimo. Sono sicuro che un giorno tornerò, Reggio fa parte del mio Dna. Da giocatore ho avuto rapporti splendidi con tutti gli allenatori, da Guerini a Colomba e a Mazzarri. Ho sempre avvertito la loro fiducia e sentivo il calore del pubblico. Fu splendida la cavalcata che ci riportò in A nel 2002, ma anche l’annata 96-97 con il bottino personale di 24. Sulla gara di domani difficile fare pronostici, ma il Taranto è una squadra in credito con la classifica e la Reggina sa che dovrà tirare fuori il meglio. Forse un pareggio potrebbe andar bene ad entrambe, ma quando ti giochi molto in uno scontro diretto è difficile pensare di adagiarsi”.