di Michele Favano e  Pasquale Romano – Prende forma la Reggina di Francesco Cozza (leggi qui le sue prime parole da tecnico amaranto). Lunedi il primo allenamento al Granillo, il fine settimana dunque sarà fondamentale per comporre l’organico che sarà a disposizione del tecnico amaranto. Impensabile arrivare alla prima seduta con il gruppo al completo, dovrebbe essere comunque nutrita la truppa di scena lunedi al Granillo. Conferme per i nomi apparsi ieri su Sport Strill, con i portieri Licastro e Cetrangolo, il difensore Akuku, i centrocampisti ex Hinterreggio Corso e Lavrendi e l’attaccante Zampaglione che salvo sorprese saranno a disposizione, per Cetrangolo rimane ancora qualche dubbio legato alla concorrenza.

Elio Nigro, ex Messina e Fabio Roselli i due nomi di esperienza e assoluto calibro per la categoria, si tratterebbe di due colpi che darebbero notevole spessore all’organico di Cozza. I diretti interessati hanno dato l’ok, c’è da trovare l’accordo per l’ingaggio. Altri ex amaranto sono pronti a far parte della nuova Reggina. Il difensore Cordova e i centrocampisti Maimone e Mazzone sono vicini all’accordo con la società amaranto, si tratta di elementi cresciuti al S.Agata e utilizzati già in Prima Squadra nelle scorse stagioni. Il ‘top player’ per la categoria potrebbe essere Giovanni Di Lorenzo. Qualche richiesta dalla Lega Pro ma nulla di concreto per l’ex Under 21, che se a disposizione di Cozza sarebbe un rinforzo di assoluta qualità per il reparto arretrato. Spazio anche per Aronica nella nuova Reggina? L’esperto difensore ci sta pensando, a breve la risposta.

Vedi anche:

Cozza: “Siamo la Reggina, vogliamo arrivare in alto e riacquistare credibilità”

La ‘nuova’ Reggina si allenerà al Granillo da Lunedì