Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, dodici gol alla Scillese. Di Michele-Viola, intesa già al top

Reggina, dodici gol alla Scillese. Di Michele-Viola, intesa già al top

Seconda uscita del precampionato per la Reggina. Gli amaranto, contro la Scillese allenata dall’ex Rocco Macrì e neopromossa in Seconda Categoria, vanno a segno dodici volte.

Buone le note giunte soprattutto dall’attacco, dove le combinazioni tra Di Michele e Viola potrebbero essere un punto di forza della squadra della prossima stagione. Assieme ai tifosi, presenti in almeno trecento unità, che non hanno fatto mancare il loro sostegno alla squadra con cori e applausi.

All’impegno ha preso parte praticamente tutto l’organico, con l’eccezione di Kovacsik (in porta è andato Leone), Bombagi e De Rose.

Cozza ha inizialmente schierato la squadra con il 4-3-3.  Leone in porta, dunque,  Di Lorenzo, Burzigotti, Camilleri e Porcino sulla linea difensiva, Armellino, Rizzo e Dall’Oglio in mediana, Bramucci, Di Michele e Viola in attacco.

Ad aprire le danze delle marcature è stato Viola al 13’, 2-0 di Michele al 15’,  3-0 di Armellino al 18’, 4-0 di Viola al 26’, 5-0 di Di Michele al 28’ e 6-0 di Rizzo al 31’.

Proprio il centrocampista messinese, alla fine del primo tempo, ha subito un taglio alla gamba e ha lasciato il campo in anticipo. Dieci punti per lui.

In avvio di ripresa ancora in rete Viola (al 47’ e al 55’),  poi a segno Louzada  al 66’, Perrone al 76’, Lancia al 79’ e all’81’ Samba, uno dei due senegalesi in prova.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI MISTER FRANCESCO COZZA

CLICCA QUI PER CONOSCERE I DETTAGLI SUL POSSIBILE NUOVO TERZINO DESTRO DELLA REGGINA AQUINO