Novità importanti per la Lega Pro. Ad annunciarle è il presidente Macalli.

“Il 28 luglio scade la domanda per i ripescaggi, l’1 agosto comunicheremo le società ripescate e dopo il 4 avremo la composizione dei gironi. Entro il 15 agosto contiamo di avere già i calendari redatti” ha dichiarato il dirigente ai microfoni della Gazzetta dello Sport.

“Tutte le 1.100 partite della Lega Pro – afferma – saranno trasmesse in streaming. Ogni tifoso potrà vederle su telefonino o sul computer pagando una cifra modica. 5 euro ad esempio. Il venerdì sera ci sarà un anticipo, un’altra gara si disputerà il sabato e il lunedì sera un posticipo. La domenica tutte le sfide si disputeranno allo stesso orario, ma in orari diversi durante l’anno. Alle 12, alle 16 o alle 18, non lo abbiamo abbiamo ancora stabilito”

Il campionato di Lega Pro che comprende ben quattro squadre calabresi (Catanzaro, Cosenza, Reggina, Vigor Lamezia) ed il Messina andrà incontro ad una vera e propria rivoluzione.