mazzarriWalter Mazzarri è sembrato piuttosto preoccupato per l'evolversi dei processi di 'calciopoli':

''Le sentenze e' giusto che siano esemplari per chi ha sbagliato" – ha detto il tecnico livornese- "pero' bisogna stare attenti a chi non e' stato attore di queste cose, come le squadre''

''Per quanto riguarda la nostra posizione – ha detto – non voglio nemmeno pensarci. Dico solo che nei miei due anni di gestione la Reggina ha ampiamente meritato sul campo quanto ottenuto, anzi nella stagione 2004/05 sono stati molto piu' numerosi gli episodi a nostro sfavore che il contrario. I risultati ce li siamo sudati sul campo e con quanta fatica''.