Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Viola, l’addio di Abenavoli

Viola, l’addio di Abenavoli

basketQuesto il comunicato col quale Rino Abenavoli, direttore generale della Viola, lascia l'incarico: "Nel felicitarmi per l’avvenuta iscrizione della Viola al campionato di Legadue, faccio presente che, con questo ultimo apporto agli sforzi della cordata degli imprenditori, è terminata la mia collaborazione con la società NBV. Sono stato sempre presente soprattutto nei momenti di estrema difficoltà anche a costo di sacrifici personali e ciò solo per amore verso la Viola. Si tratta da parte mia di un atto dovuto ed in ogni caso mi dichiaro sin da adesso disponibile ad offrire, eventualmente, la mia professionalità al servizio della società, a definizione di quadri ed incarichi. Saluto e ringrazio tutti, l’amministratore Sandro Santoro, i collaboratori, i tifosi, la stampa e in particolar modo tutti quelli che hanno reso possibile l’iscrizione a questo campionato, e cioè gli imprenditori, Pasquale Rappoccio in particolare, il Sindaco Giuseppe Scopelliti, e non ultimo il direttore della nostra banca dr. Giuseppe De Marco per avere dimostrato concretamente di tenere ai colori nero arancio, ed auguro alla società migliori fortune".