Ancora una volta il Crotone non giocherà in contemporanea con le altre partite nel canonico orario della B di sabato alle ore 15.
Al Barbera i pitagorici andranno in campo alle ore 21 di domenica, ma in questa fase del campionato i risultati delle contendenti contano poco.
Anche perché il Crotone deve scoprire quali saranno le sue reali contendenti e molto dipenderà dal livello della prestazione che gli uomini di Stroppa sfodereranno al Barbera.
Davanti c’è un avversario candidato a vincere il campionato e subire un altro ko come quello contro l’Hellas Verona rappresenterebbe una vera e propria certificazione del fatto che i rossoblu devono abbandonare i sogni di promozione diretta ed abbassare il tiro verso posizioni che valgono l’accesso ai play off.
Al momento c’è da guardare con fiducia al futuro, sebbene i numeri non stiano dalla parte di Stroppa.