La sfida di Coppa Italia che ha segnato l’esordio ufficiale del Crotone ha permesso ai tifosi di saggiare che il lavoro di Stroppa inizia a vedersi.

Non era un dato scontato, poiché era noto che l’avvento dell’ex allenatore del Foggia avrebbe portato a sensibili cambiamenti sul piano tattico.  Il 3-5-2 è un atteggiamento che, negli ultimi anni, mai  si era visto dalle parti dello Scida.

Eppure la squadra sembra già dare risposte importanti, al di là dei quattro gol rifilati ad una compagine di due categorie inferiori.

La sfida comunque  poteva celare delle insidie, poiché davanti ci si sarebbe trovati un avversario che avrebbe privilegiato la fase difensiva.

Invece, il buongiorno sembra davvero essere buono per questo Crotone.