Giovanni Stroppa ed il Crotone, il matrimonio s’ha da fare. Servirà del tempo ancora perché l’operazione possa essere ufficiale, ma è noto che il tecnico sta già dettando le proprie linee guida alla società nell’allestimento di una squadra che possa essere all’altezza delle importanti ambizioni del sodalizio pitagorico.
Stroppa ha discusso con la società anche della necessità di mantenere il suo staff.
E’ presto per sbilanciarsi sul quando arriverà l’annuncio, ma l’unica cosa certa è che ci sarà da aspettare il placet del Foggia, rimasto fortemente infastidito da questo addio inatteso di Stroppa.

Probabile che le cose si sblocchino nel momento in cui i pugliesi troveranno un accordo con Oddo che sembra essere passato in cime alla preferenze dei satanelli.

Il primi incontro tra il Crotone ed il nuovo tecnico sarebbe addirittura dieci giorni fa, mentre l’ultimo avrebbe avuto argomenti piuttosto avanzati come la sede e la data del ritiro, a testimonianza di come il sodalizio pitagorico già da tempo sapeva quale strada avrebbe percorso.

Il fatto che un allenatore preferisca Crotone a Foggia certifica che il progetto rossoblu è ambizioso più che mai.