Gli indizi non sono due, ma uno solo. E fa molto più di una prova.  L’incontro che, nelle ultime ore, ha avuto luogo tra i dirigenti del Foggia  ed il tecnico Stroppa ha avuto un esito che ha spiazzato i dirigenti pugliesi.

L’allenatore ha chiesto di essere liberato.   Non l’hanno presa benissimo in Puglia che, fino a poche settimana fa, prevedevano di programmare il futuro con l’attuale allenatore.

Era stato proprio lui a scegliere la sede del ritiro e mai avrebbero potuto credere che il rapporto potesse interrompersi. Invece l’interesse del Crotone ha rappresentato il dato che ha fatto cambiare idea al trainer che, adesso, è pronto per abbracciare la sua nuova avventura in Calabria

Si tratta di un destino significativo per i tifosi che devono interpretare al meglio un dato:  Stroppa era in una società solida e con programmi ambiziosi, ma ha preferito Crotone.

Segno che i programmi ci sono e sono importanti.s