E’ giunto solitario al traguardo Alberto Giungato, nella 6^ edizione del Trofeo “Madonna di Capo Colonna”, corsa podistica su strada, valida quale 5^ prova del CdS Regionale Master 2018, svoltasi sabato 2 giugno a Crotone.

Il giovane podista crotonese, che veste i colori della K42, squadra di Cosenza, si è infatti imposto per distacco dopo aver corso, con intelligenza, per circa metà gara con un drappello di altri podisti che ha poi man mano distaccato negli ultimi chilometri di una competizione avvincente e spettacolare diventata ormai da qualche anno un appuntamento fisso del calendario CdS Regionale Master Calabria.

I trecento atleti, condotti con navette messe a disposizione della MilonRunners, squadra che ha organizzato la manifestazione, all’interno del parco archeologico sul promontorio di Capocolonna, hanno preso il via tra i resti dell’antico tempio di Hera,  e dopo 9 km corsi godendo di un panorama mozzafiato lungo il litorale jonico, hanno percorso l’ultimo tratto di gara, prima di tagliare il traguardo, sul lungomare della città pitagorica, dove sono stati accolti tra due ali di folla.

Dietro il vincitore hanno tagliato il traguardo Amodeo Antonio, della ASD Castrovillari mentre è giunto terzo Bruno Antonio della Libertas Atletica Lamezia.

Tra le donne si è imposta Bianco Faustina della ASD Dojo Judo Running che ha preceduto nell’ordine Saffioti Concetta, della Corri Con Noi Palmi e Cardamone Rossana Vanessa della Scuola Atletica Krotoniate. Anche tra le donne vi è stata una bella battaglia agonistica vinta dalla Bianco per distacco.

Il clima e l’accoglienza degli organizzatori hanno fatto si che si vivesse una bella giornata di sport.