Il Crotone perde a Benevento e lo fa probabilmente perchè gli uomini di Zenga, per una volta, hanno pagato dazio ad un avversario che aveva motivazioni superiori.

I sanniti non vincendo avrebbero detto addio alle residue speranze di salvezza che restano comunque poche.

La necessità di lottare per la vita dei campani ha fatto che si i pitagorici abbiano ceduto ad una squadra che comunque dimostra di poter dare filo da torcere a chiunque.

Il calendari pone, però, gli uomini di Zenga nelle condizioni di porre da subito rimedio, andando ad ospitare la Spal.

Occorre fare tre punti che, con buona probabilità, rischierebbero di dare la spallata definitiva al campionato e di lanciare definitivamente i calabresi verso la salvezza.

Portare a sette i punti di vantaggio sugli emiliani vorrebbe praticamente rendersi difficilmente raggiungibili da una concorrente da qui alla fine del campionato.

Gli uomini di Zenga lo sanno e lavorano per ottenere il massimo nella prossima sfida dello Scida.