Il Crotone vuole la salvezza e per farlo è determinato ad assicurare a Walter Zenga i giocatori che il tecnico necessario.

Si tratta di tasselli che avranno il compito di elevare il tasso di qualità della squadra.

Non a caso nel mirino c’è il trequartista del Pescara Benali.

Occhio alle parole: trequartista. Il libico ci tiene e non a caso non ha molta intenzione di continuare a giocare da esterno come sta avvenendo in Abruzzo.

Ed è solo una della carte che il Crotone ha da giocare nella carta al giocatore che, ad esempio, avrebbe molta voglia di lasciare la serie cadetta per tornare a misurarsi con la Serie A.

Benali gioca in Italia da ormai cinque anni e risulta avvezzo al calcio del nostro paese.

Il problema potrebbe essere nelle modalità del trasferimento: il Pescara vuole due milioni. Ora o a giugno.

Il Crotone, invece, chiede un prestito con facoltà di riscatto e magari non obbligo.

Si attendono riscontri.