Il Milan non vinceva in casa da quattro partite giocate (due pareggi e due sconfitte), mentre subiva costantentemente gol da quattro gare.
Dati che, ovviamente, non possono rendere drammatica una sconfitta che ci può stare come quella del Crotone a San Siro, ma che se non altro indicano il fatto che davvero si sarebbe potuto fare qualcosa in più qualora non fosse arrivato quel subito fortuito.
Tra l’altro si è trattato del primo gol in rossonero di Bonucci, ma è pur vero che i pitagorici hanno subito ventisei tiri in porta.
Il Crotone ha perso sette delle ultime otto partite giocate e in sei di queste non ha trovato il gol.
Si è trattato, inoltre, del quattordicesimo gol subito da palla inattiva.