La straordinaria impresa con quella miracolosa salvezza, la lunga pedalata da Crotone a Torino in bici ed un amore che sembrava non potesse mai concludersi. Neppure dopo le ultime tre sconfitte consecutive che hanno riportato il Crotone in zona pericolo si è mai pensato o ipotizzato una separazione tra la società pitagorica e mister Nicola.

La notizia che ha lasciato di stucco tutti è arrivata all’improvviso e senza ripensamenti ed a nulla sono servite le argomentazioni della società nel tentativo di convincere il tecnico a ripensarci. Forse tra qualche giorno se ne saprà di più, nel frattempo lo staff dirigenziale ha l’obbligo di pensare all’immediato futuro e quindi a quello che dovrà essere il condottiero della squadra rossoblu fino al termine della stagione.

“Cerchiamo un allenatore che abbia già allenato in serie A e che venga a Crotone con entusiasmo”, queste le parole del DS Ursino e da qui le prime indiscrezioni che portano a Cosmi e Colantuono. Secondo quanto scritto su GianlucaDiMarzio.com, ci sarebbe un interessamento anche per l’ex Miami Nesta.