Il retroscena lo rivela la Gazzetta dello Sport. Pare che alla base della scelta di dimettersi ci sia per Davide Nicola qualche incomprensione emersa dopo il pesante ko casalingo subito contro l’Udinese.

0-3 in casa e terza sconfitta consecutiva.

La società starebbe provando a ricomporre la situazione, ma ad oggi appare difficile ci siano margini per ricucire lo strappo.

In pole per rimpiazzarlo ci sarebbe Massimo Drago.

“Ho deciso così e non torno indietro” scrive la rosea.

Nel frattempo l’allenatore ha disertato una cena prevista con la squadra che certifica la sua clamorosa decisione.