Dopo due giorni di meritato riposo, il Crotone ha ripreso a lavorare ieri pomeriggio presso il centro sportivo “Antico Borgo”. Gli squali hanno sostenuto forza in palestra, possessi palla e una partitella a metà campo. Domenica il campionato sarà fermo per le Nazionali con i rossoblù Ajeti, Mandragora e Rohden che, in questi giorni, saranno impegnati rispettivamente con Albania, Italia Under 21 e Svezia. La squadra tornerà in campo oggi per una doppia seduta, sempre presso il centro sportivo.

Al termine della ripresa dei lavori sono state raccolte le dichiarazioni di Andrea Nalini, tornato titolare contro la Spal dopo l’infortunio di inizio stagione: “Questa settimana ci da la possibilità di mettere benzina nelle gambe per affrontare al meglio la prossima sfida con il Torino.

Credo di aver fatto quello che il mister mi ha chiesto, grande sacrificio che è servito alla squadra per conquistare un punto preziosissimo, l’atteggiamento deve essere sempre lo stesso di grande umiltà, desiderio di non molare mai, i risultati arrivano così. In tutti noi c’è maggiore fiducia e consapevolezza, ci aiutiamo tutti e sapevamo di non poter iniziare come lo scorso anno”.