In occasione della presentazione ufficiale della squadra alla città, c’è stato l’intervento del presidente Gianni Vrenna che, mostra soddisfazione per il calore e la partecipazione, ma non si lascia trascinare da facili entusiasmi conoscendo le difficoltà alle quali la sua squadra andrà incontro in questa seconda stagione nella massima serie: “L’ho detto a più riprese che bisogna dimenticare in fretta la favola dell’anno scorso. Quest’anno sarà ancora più difficile, ma l’impegno nostro sarà totale, vogliamo regalare ancora la serie A a questa Regione. Faremo qualcosa ancora sul mercato sia in entrata che in uscita. La piazza è gremita, c’è entusiasmo e curiosità, domenica affronteremo una squadra importante e candidata alla vittoria del campionato, ma noi speriamo di poter fare bene”.