Crotone, Ursino: ‘Insigne lo avevo quasi preso. Volevo anche il fratello Roberto’


mercoledì 17 maggio 2017
10:02
ursino_2016

Continua il percorso di avvicinamento da parte del Crotone verso la complicata e decisiva trasferta di Torino contro la Juventus. I rossoblu, dopo una clamorosa rincorsa, sanno di giocarsi moltissimo contro una compagine che per conquistare lo scudetto deve solo vincere. L’undici di mister Nicola punta, invece, a portare a casa almeno un pareggio perché in caso di sconfitta e concomitanti vittorie di Empoli e Genoa, direbbe addio alla serie A con una giornata di anticipo. Intanto il DS Ursino, intervenuto a Radio Punto Zero svela una curiosità riguardante uno dei grandi talenti del calcio italiano: “Insigne mi fa impazzire. In passato lo avevo quasi preso, poi Zeman andò a Pescara e quindi l’accordo saltò. Col Napoli abbiamo anche trattato il fratello, Roberto, ma lo scorso gennaio l’Avellino non lo ha liberato. Anche Ciano, altro ex azzurro, ha fatto progressi enormi: sta maturando e merita ampiamente la Serie A”.

Print Friendly
  • Livescore calcio offerto da http://www.livescore.it

  • Classifica calcio offerti da livescore.it