Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone – Sogni di Serie A, ma anche impegno nel sociale all’Istituto Nautico

Crotone – Sogni di Serie A, ma anche impegno nel sociale all’Istituto Nautico

I rossoblù con i ragazzi dell’Istituto Nautico per parlare di integrazione sociale.

Prosegue il progetto della Lega Serie B “Un giorno per la nostra città”, realizzato in collaborazione con l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e con il patrocinio di AIC (Associazione Italiana Calciatori) e AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio) che prevede che ognuna delle 22 Società dedichi un giorno al mese alla propria città, volta a rafforzare i legami tra le Società di calcio ed il tessuto sociale. Il tema della giornata di ieri, martedì 19 gennaio, è stato “Integrazione sociale globale: vicini di casa di qualunque colore”.

Presenti i calciatori Balasa, Stoian e Yao, “guidati” dal capitano Claiton. Proprio il numero 3 pitagorico, al termine dell’evento, ha parlato dell’incontro con gli studenti e anche di calcio giocato. “Davvero una bellissima iniziativa – ha dichiarato Claiton. Noi calciatori – prosegue il capitano – siamo un esempio per i giovani e vedere che portiamo allegria ovunque andiamo, è gratificante”.