Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Grande successo per il primo memorial “Archito e i suoi ragazzi”

Grande successo per il primo memorial “Archito e i suoi ragazzi”

Si è svolto oggi pomeriggio, sul terreno dell’Ezio Scida, il primo memorial “Archito e i suoi ragazzi”. Il torneo è stato dedicato alla memoria di Archito Roberto (padre del general manager del Crotone Emanuele), compianto presidente dell’Ezio Scida, società che poi si fuse con l’Ofam di Giuseppe Gualtieri (padre del vicepresidente rossoblù Salvatore), dando vita alla Nuova Crotone. Gli ex calciatori lanciati da Archito hanno voluto dedicare una giornata al loro ex presidente per farne memoria nel modo più bello, e che sicuramente lui avrebbe apprezzato: una partita di calcio.
Presenti alla manifestazione anche il presidente del Football Club Crotone Raffaele Vrenna, mister Drago e alcuni calciatori rossoblu’. Per la cronaca il primo memorial e’ stato vinto dai blu che hanno sconfitto ai rigori i gialloneri.
In campo anche il vicepresidente Salvatore Gualtieri (che in passato ha vestito la casacca della Nuova Crotone e che per l’occasione ha indossato maglietta e pantaloncini ed ha anche segnato la rete del 2-2 su rigore).
Le squadre sono scese in campo con uno striscione “Resterai per sempre nei nostri cuori, i ragazzi della nuova Crotone”. Prima della gara e’ stata consegnata anche una targa ricordo ai familiari di Archito (presenti la moglie Franca e i figli Emanuele e Massimo). Applausi e entusiasmo sugli spalti hanno fatto da cornice alla partita e non sono mancati momenti di grande commozione per una bellissima giornata di sport e di ricordo di una grande figura: Archito Roberto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *