Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, con il Latina non si può sbagliare

Crotone, con il Latina non si può sbagliare

Dal sogno di poter arrivare a giocarsi fino all’ultima giornata la promozione diretta in Serie A all’incubo di veder essere a rischio persino il posto nei play off che sembrava blindato il passo è breve.

E’ breve quanto due passi falsi consecutivi, ma per fortuna del Crotone se il ko con l’Empoli è già realtà, quello con il Latina non è ancora avvenuto e, ovviamente, tutt’altro che scontato.

Anzi, i pitagorici sono una formazione tosta in casa ed è proprio allo “Scida” che hanno confezionato un’annata indimenticabile da consegnare, comunque vada, alla storia del calcio crotonese.

Contro i pontini occorrerà ritrovare il feeling con il risultato pieno e non sarà facile perchè il giudice sportivo ha pesantemente colpito la squadra di Drago.

Non saranno del match Del Prete, Bernardeschi, Bidaoui e Cataldi per via della squalifica, mentre risulta ancora indisponibile il difensore Ligi.

Breda recupera Jonathas, ma non ci saranno Crimi, Figliomeni, Ghezzal, Massacci e Baldan.

Per i calabresi sono quattro i punti da difendere sul nono posto, quello occupato dal Bari e che significa esclusione dagli spareggi promozione.

Tre quelli di ritardo sul Latina, facile il calcolo per capire cosa serva per agganciare i laziali.

CROTONE (4-3-3) Gomis, Meola, Cremonesi, Suagher, Mazzotta, Galardo, Dezi, Crisetig, De Giorgio, Pettinari, Giannone
LATINA (3-5-2) Iacobucci, Brosco, Cottafava, Esposito, Ristovski, Laribi, Viviani, Bruno, Alhassan, Jonathas, Paolucci