La crescita c’è stata ed anche in maniera evidente, adesso la continuità per regalare ai tifosi un bel Natale. Mister Braglia presenta l’incontro con il Monopoli: «C’è da temere il fatto che hanno già battuto il Cosenza all’andata, che lotteranno anche per il loro allenatore, che noi possiamo sbagliare atteggiamento, poi loro hanno giocatori importanti, per cui dobbiamo stare attenti e fare una grande partita.

Fisicamente stiamo bene, il problema di questa squadra è che si prendono sottogamba le cose e si sbaglia l’approccio, ma ora i ragazzi stanno facendo molto bene e stanno crescendo come testa e voglia di fare le cose, mettere a posto le cose e perseguire gli obiettivi di inizio stagione: quando sono arrivato eravamo ultimi, come concetto ci siamo ma dobbiamo continuare a lavorare e sbagliare sempre meno.

Il campo lo sappiamo che è così, lo dimostra anche il fatto che quando giochiamo fuori facciamo sempre grandi gare, ma non possiamo sempre lamentarci, dobbiamo adattarci. Bruccini ha recuperato ma non giocherà dall’inizio, tornerà utile a gara in corso ma Statella sta giocando molto bene. Baclet, Mendicino e Tutino sono in lizza per due maglie. Giocherà Saracco, in questo momento gioca lui, poi vedremo se tornerà anche il momento di Perina, solo Collocolo tra i ragazzi.

Il Monopoli sarà una squadra molto arrabbiata, vengono da 7 partite senza vittorie e noi dobbiamo fare una grande partita e non sbagliare atteggiamento».