Quella tra Rende e Cosenza non poteva essere una sfida come le altre. Troppo vicine le due realtà, troppo legate l’una all’altra.

E lo si capisce dall’atmosfera che poco aveva a che fare con una sfida di Serie C.   E’ andata in scena una gara che soprattutto nel primo tempo ha visto una netta supremazia silana, in barba a quanto non dicesse la classifica alla vigilia.

La gara, però, non si sblocca.

Nel finale, però, la palla buona per il colpo del ko l’ha il Rende, ma Laaribi non fa centro

 

Erano 2000 i tifosi del Cosenza presenti al Lorenzon di Rende, quasi a voler sottolineare la differenza di blasone fra le due squadre. Un dato che ha fatto si che i lupi abbiano praticamente giocato in casa.

La gente ha gremito persino i balconi attorno all’impianto.

Ecco il video: