Le parole di Roberto Occhiuzzi prima della gara con la Sicula Leonzio:

«Fa piacere vedere un prodotto del Settore Giovanile come Collocolo con la maglia della prima squadra, ma stiamo lavorando bene nel Settore Giovanile, i colleghi stanno lavorando bene ed i frutti si raccolgono, ma non sono stupito: per i ragazzi che scendono in campo da titolari con la nostra maglia dev’essere un punto di partenza, l’esperienza man mano ti permette di migliorare. Per quanto riguarda la mia scalata? Per ora devo solo mettermi a disposizione del Mister, dell’ambiente e del progetto per far sì che ogni allenamento sia preparato al meglio. Noi lavoriamo sulla rosa attuale per far sì che, giorno dopo giorno, diventiamo sempre più efficaci e votati al risultato positivo, si farà tutto in funzione del miglioramento della squadra: noi viviamo di risultati, per ora però stiamo mettendo le basi per diventare sempre più padroni della mentalità che si sta vedendo. La Sicula Leonzio è una squadra che dietro presenta giocatori con caratteristiche fisiche importanti, mentre a centrocampo ed in attacco possono pungere con il lavoro negli spazi di gente come Bollino ed Arcidiacono. La vittoria di Catania ci ha dato morale e ci ha dato delle conferme, in allenamento vedi alcuni giocatori che possono darti delle risposte positive ma che giocano poco e la Coppa ci ha dato la possibilità di vedere quei giocatori».