«Dovevamo chiudere la gara, così non è stato, abbiamo fatto un primo tempo discreto ma nel secondo tempo abbiamo smesso di giocare ed abbiamo rischiato qualcosa: questo non deve accadere perché siamo una squadra con giocatori importante e non possiamo perdere metri così.

Questa squadra è importante, esperta, dobbiamo migliorare nei 15′ finali e nel gestire bene il risultato, ci sono state occasioni in cui avremmo potuto chiudere la partita e non l’abbiamo fatto, cosa che ci fa capire di dover migliorare negli ultimi metri. La vittoria ci dà morale e speriamo di continuare su questa strada».