“Ci sarà qualche variazione, ma non dipenderà dalla voglia dei giocatori. Tutti si stanno impegnando al massimo e mi sembra inopportuno parlare in questi termini davanti ad un gruppo che sta attraversando soltato un momento in cui le cose non vanno come vorremmo”.
L’allenatore del Cosenza Gaetano Fontana dipende a spada tratta i suoi giocatori nonostante le de sconfitte in due partite: “Gli errori ci sono e ci saranno sempre. Ci sono a tutti i livelli, figurarsi in Serie C”.
In vista dell’impegno col Matera Fontana continua: “E’ impossibile che dopo 40 giorni di lavoro sia già al massimo come collettivo e che ci sia ancora qualche giocatore non al massimo della condizione”.
All’orizzonte la sfida con una squadra che fa giocare gli avversari come quella di Auteri: “Affrontare un avversario che ci fa giocare non mi porta ad aspettare sulla difensiva. Anche noi abbiamo capacità di fare la partita e ci proveremo al di là del momento”.