Il Catanzaro riparte da un punto importate conquistato a Castellammare di Stabia.
Forse un risultato positivo andato al di là della prestazione dei giallorossi, ma che può rappresentare un’importante base di partenza.
Il gol di Letizia permette di guardare con più tranquillità al futuro.
La prestazione, inutile nascondersi, non era quella che ci si aspetta, ma si aspettano miglioramenti significativi grazie agli innesti arrivati dal mercato non ancora metabolizzati dal progetto tattico di Davide Dionigi.
Il gioco dovrà necessariamente migliorare e ci si attende che calciatori chiave come Infantino possano trovare maggiore incidenza nell’economia del gioco.
L’espulsione di Marin rimanda qualsiasi giudizio sull’operato di Dionigi, il cui piano è stato evidentemente complicato dall’episodio.